Prendersi cura del bambino interiore che è in ognuno di noi

Louise parla spesso dell’importanza di prendersi cura del bambino interiore che è in ognuno di noi.
Ecco il suo messaggio:

“Non importa quale sia la vostra età, c’è un piccolo bambino interiore che necessita di amore ed accettazione. Se siete donne, per quanto indipendenti possiate essere, avete dentro una bambina molto delicata che ha bisogno di aiuto. Se siete uomini, per quanto possiate essere macho, avete sempre dentro di voi un bambino che desidera ardentemente calore ed affetto.

Da bambini, quando qualcosa andava storto si tendeva a credere che ci fosse qualcosa di sbagliato in noi. I bambini sviluppano l’idea che se solo riescono a fare le cose giuste, allora i genitori o chi si cura di loro li ameranno e non li puniranno. Col passar del tempo il bambino crede: C’è qualcosa che non va in me. Non sono abbastanza bravo. Nel crescere ci portiamo dietro queste false credenze. Impariamo a rifiutarci.

Dentro di noi c’è anche un genitore oltre che un bambino. Per la maggior parte del tempo, il genitore sgrida il bambino, quasi continuamente! Se ascoltiamo il nostro dialogo interiore, possiamo sentire i rimproveri. Possiamo sentire il genitore dire al bambino tutto quello che sta sbagliando o come non sia abbastanza bravo. Dobbiamo consentire al nostro genitore di essere più amorevole verso il nostro bambino.

Ho riscontrato che lavorare col bambino interiore ha un grande valore nell’aiutare a guarire le ferite del passato. A questo punto delle nostre vite – in questo momento – dobbiamo cominciare a costruire noi stessi come intero ed accettare ciascuna parte di quello che siamo. Abbiamo bisogno di comunicare con il nostro bambino interiore e fargli capire che accettiamo la parte che faceva tutte le cose stupide, la parte che aveva un aspetto buffo, la parte che aveva paura, la parte che era molto incosciente e sciocchina, ogni singola parte di noi.

L’amore è il più grande dei poteri di guarigione che conosco. L’amore può guarire i ricordi più profondi e dolorosi perché l’amore porta la luce della comprensione fino agli angoli più oscuri della nostra mente. Per quanto dolorosa possa essere stata la nostra prima infanzia, amare il nostro bambino interiore adesso ci aiuterà a guarirlo. Nel privato della nostra mente possiamo fare scelte nuove e pensare cose nuove. Pensieri di perdono ed amore per il nostro bambino interiore apriranno nuove strade e l’Universo ci supporterà nei nostri sforzi.”

♥ Lucia